skip to Main Content

I vantaggi del riscaldamento ad infrarossi

In questo articolo approfondiamo i vantaggi del riscaldamento a infrarossi. I riscaldatori a infrarossi si differenziano da altri tipi di dispositivi di riscaldamento per il loro aspetto elegante, il risparmio energetico e l’economia. Può essere installato a pavimento o montato a parete o a soffitto. Ma come funzionano i riscaldatori a infrarossi e come si riscalda una stanza?

Riscalda in modo ecologico

Il riscaldamento degli ambienti a infrarossi è il metodo di riscaldamento più ecologico e naturale, simile nell’azione al calore del sole. In questo modo vengono riscaldati gli oggetti e non l’aria della stanza. Tutti gli altri metodi di riscaldamento funzionano tramite il riscaldamento per convezione delle masse d’aria. La convezione si verifica a causa del movimento delle masse d’aria, quando l’aria riscaldata sale e l’aria fredda (ancora non riscaldata) scende verso il dispositivo di riscaldamento, ricevendo anche calore da esso e quindi risalendo. È così che le masse d’aria circolano nella stanza.

Nella vita di tutti i giorni, di solito è necessaria una temperatura dell’aria confortevole solo nella parte centrale e inferiore della stanza. Un pannello a infrarossi non riscalda l’ambiente circostante. Questo dispositivo trasmette il calore direttamente agli oggetti e alle superfici come pavimenti e mobili. Il calore viene trasferito indirettamente dagli oggetti riscaldati all’aria. Il riscaldamento dell’area parte dal basso, fornendo immediatamente una temperatura confortevole dove gli abitanti sono più attivi e presenti.

Risparmia sulla bolletta

Il principio del riscaldamento a infrarossi è che il calore viene trasferito in onde dal dispositivo alle cose e alle superfici più fredde direttamente, senza perdita di calore nello spazio vuoto. Questo è un percorso di trasferimento di calore diretto. Molto dipende dalle caratteristiche di cose diverse per assorbire il calore e garantirne l’ulteriore trasmissione. La maggior parte dei materiali utilizzati all’interno hanno un’elevata capacità di assorbire il calore e di irradiarlo nuovamente nell’ambiente, diventando così una fonte di calore.

Un riscaldatore a infrarossi distribuisce il calore agli oggetti, che poi trasferiscono il calore. Pertanto, l’aria viene riscaldata dall’energia convettiva di questi oggetti riscaldati. Ciò consente all’utente di un riscaldatore a infrarossi di consumare meno energia e sentire il calore più velocemente rispetto ad altri metodi di riscaldamento come i riscaldatori a olio e a convezione. Pertanto, il dispositivo funziona solo quando è necessario e utilizza l’elettricità consumata con un’efficienza del 100%.

Tra i vantaggi del riscaldamento a infrarossi, c’è la sua tecnologia che garantisce la massima efficienza energetica – 100%, senza perdita di calore. Esistono pannelli IR a onde corte e onde lunghe. Le onde corte sono utilizzate nelle grandi imprese. Sono caratterizzati da un riscaldamento superiore a 300 ºС. Nella vita di tutti i giorni, per abitazioni e uffici, sono più comuni i pannelli infrarossi che emettono onde lunghe. Tali onde sono più morbide, fornendo una temperatura confortevole nei salotti con benefici per la salute e il benessere.

5 vantaggi del riscaldamento a infrarossi

1. Risparmio energetico. Il basso consumo energetico è dovuto a diversi motivi. In primo luogo, non ci sono perdite di energia per il riscaldamento dell’aria. In secondo luogo, la radiazione IR riduce la temperatura complessiva dello spazio di 3-5 ºС, risparmiando fino al 25% di energia. Cioè, la temperatura dell’aria si fa sentire in media 5 gradi più alta di quella indicata dal termometro. Questo è l’effetto del riscaldamento di oggetti e persone nella stanza.

2. Non asciuga l’aria. I pannelli a infrarossi consentono di mantenere il livello naturale di umidità nella stanza. Ciò è fornito da un riscaldamento delicato che riscalda gli oggetti, non l’aria.

3. Non solleva polvere, poiché non c’è convezione. Questo è importante per chi soffre di allergie, perché la polvere di solito contiene elementi di allergeni. Quando si muovono attivamente nell’aria, entrando nel tratto respiratorio quando vengono inalati ed influenzano il benessere di una persona.

4. Assenza di rumore. Il funzionamento silenzioso consente di installare pannelli a infrarossi nella camera da letto per un sonno confortevole.

5. Impatto positivo sul benessere di una persona. Si ritiene che il calore generato dai riscaldatori a infrarossi aiuti le persone che soffrono di malattie articolari. Riscalda bene il corpo umano, per cui l’infiammazione e il dolore diminuiscono e scompaiono. Quando i raggi infrarossi colpiscono la pelle, i suoi recettori vengono stimolati. L’ipotalamo reagisce a questo, i muscoli lisci dei vasi si rilassano, per cui si espandono.

Modi di installazione

I pannelli riscaldanti a infrarossi sono installati al meglio in modo tale da consentire al flusso delle onde infrarosse di non incontrare ostacoli sul suo percorso. Il posto migliore per l’installazione sarà uno che non abbia mobili o elementi decorativi nelle vicinanze. Di norma, l’installazione del pannello non è difficile e non richiede abilità speciali.

Da Phormalab abbiamo 3 diversi tipi di installazione dei pannelli a infrarossi:

piantana a terra: Questo è un modo classico per installare un riscaldatore a infrarossi, il più semplice e non richiede un’installazione aggiuntiva.

a parete: Di solito sono installati al centro del muro. Allo stesso tempo, possono essere utilizzati non solo in salotti asciutti, ma anche in locali commerciali come ristoranti e hotel, anche con elevata umidità. I pannelli IR non temono l’elevata umidità dell’aria, possono anche essere posizionati su terrazze aperte, ecc.

Sul soffitto: Montato su un sistema di controsoffitto. Ciò garantisce il movimento senza ostacoli dei flussi di radiazione infrarossa e una distribuzione uniforme del calore.

WhatsApp WhatsApp